Recensione: Come anime scelte che si ritrovano [Gianni Verdoliva]

come anime scelte che si ritrovanoTitolo = Come anime scelte che si ritrovano

Autore = Gianni Verdoliva

Genere = narrativa

Pagine = 168

Data di pubblicazione = 2018

Casa editrice = Robin Edizioni

Link Amazon

DIVISORE ritagliato

VOTO:

841a6-5

DIVISORE ritagliato

TRAMA:

Quando il passato e il presente si toccano, accade qualcosa di magico. Specie in certi luoghi dove il silenzio e la tranquillità conducono i sensi oltre ciò che è apparente.
In una cornice da racconto gotico, tra vecchi monasteri, paesi abbandonati, ville di campagna e antiche dimore, circondati da un’atmosfera suggestiva, l’elemento sovrannaturale rappresenta lo snodo, misterioso quanto affascinante, di queste vicende a metà tra i racconti di fantasmi e le storie d’amore. Tra reincarnazioni, presagi, incantesimi e déjà vu, i misteri si possono svelare e le maledizioni potranno essere interrotte.
Venti storie cariche di emozioni e di sentimento, nelle quali i protagonisti sono donne e uomini lontani da stereotipi e cliché, pronti a sorprendere e a sorprenderci, capaci di vivere appieno le loro vicende. Personaggi, ma soprattutto anime, particolari e profonde, che si ritrovano.

DIVISORE ritagliato

RECENSIONE:

Buongiorno lettori e ben tornati sul mio blog!!

Durante il mio periodo in Erasmus ho letto ben poco, ma questo libriccino mi ha fatto compagnia per un po’ ed è stata davvero una bella lettura. Si tratta di una mini perla che mi ha veramente stupita, oltre ogni immaginazione. Una raccolta di racconti che parla dell’Amore, quello con la A maiuscola, quello che sfida le convenzioni sociali, tutti i problemi esistenti e, a volte, persino il tempo. Quel sentimento che ha ispirato le opere più belle della nostra letteratura, e a volte anche guerre sanguinose. Quel sentimento che, una volta che è dentro di noi, prevale su tutto e tutti.

Siamo davanti a coppie che esprimono il proprio amore in un modo così genuino e inarrestabile che mi hanno fatta emozionare ogni singola volta. E questo è stato uno dei motivi per cui ho letto questo libro piano piano (una media di 2-3 storie a settimana), gustandomi ogni singola parola.

Questo perchè, e dico davvero, ogni storia mi risollevava il morale. Sono tutti racconti  di una vita che ciascuno di noi vorrebbe vivere. Storie di un amore così potente da poter vincere su ogni avversità. Dai ammettiamolo, tutti noi sogniamo qualcosa del genere. E questo libro fa agognare ancora di più di trovare LA persona giusta, quella che ci completa, quella senza la quale non possiamo essere veramente noi stessi, quella insieme alla quale niente ci fa più paura. Questo libro ha saputo cogliere tutti i caratteri più dolci e amorevoli di ogni coppia, regalando piccole storie d’amore (la lunghezza è di una decina di pagine ciascuna), ma cariche di significati così profondi da portare a riflettere a lungo su cosa sia davvero l’amore. Tutte incentrate su un oggetto che è simbolo, quasi magico, che collega le anime degli amanti. Sono cose di tutti i giorni, ma che racchiudono un sentimento molto potente, pronto a scatenare la sua forza.

Unico aspetto che ho apprezzato di meno, anche se non è per nulla una pecca, è che sono tutte storie d’amore tra due uomini o tra due donne. Ovviamente spetta allo scrittore decidere di cosa parlare, e capisco la volontà di enfatizzare il fatto che l’amore puro si può trovare ovunque, ma proprio per questo io avrei inserito anche l’amore tra un uomo e una donna. Ritengo solo, lungi dall’essere un difetto vero e proprio, che in questo modo l’opera sarebbe stata davvero completa e pienamente descrittiva del sentimento predominante: l’amore, e la ricerca del proprio compagno di vita.

Detto questo, cari lettori, consiglio questo libro veramente a tutti. Grandi e piccini. Ha un non so che di magico che cattura dalla prima all’ultima pagina!

Nuove uscite – settembre/ottobre

Buongiorno lettori!

Oggi vorrei mostrarvi le uscite a mio parere più interessanti del prossimo mese! Ci sono alcuni titoli e alcuni autori che proprio non vedo l’ora di leggere!

L’opale perduto (Lauren Kate)

l'opale perduto
 
Titolo = L’opale perduto
Autore = Lauren Kate
Editore =  Rizzoli
Data di uscita = 3 settembre 2019 (copertina flessibile)
 
È una cupa notte di dicembre del 1725, Venezia è stretta nella morsa dell’inverno. Violetta, cinque anni, si è rifugiata nella soffitta dell’istituto per trovatelli noto come Ospedale degli Incurabili, dove vive. Oltre il vetro gelido di una finestra, con la sua bambola stretta al petto, sente il canto soave di una donna, giù in strada, e la vede abbandonare un bambino nella ruota. Dieci anni dopo, in quella stessa soffitta piena di vecchi indumenti e violini rotti dove lei continua a sognare una vita libera, Violetta incontra Mino. Violinista dell’ala maschile dell’orfanotrofio e primo essere umano capace di farle intravedere, attraverso il soffio suggestivo della musica, un orizzonte di speranza. Ma questa inaspettata magia ancora non basta: troppo urgente è il desiderio di Violetta di diventare una cantante, e potrebbe essere un desiderio maledetto…
 

Nevernight (Jay Kristoff)

nevernight
Titolo = Nevernight, mai dimenticare + Nevernight, i grandi giochi + Nevernight, alba oscura
Autore = Jay Kristoff
Editore =  Mondadori
Data di uscita = 3 settembre 2019
 
 
Nevernight, mai dimenticare -> in un mondo illuminato da tre soli che non tramontano mai, la giovane Mia Corvere approda alla Chiesa Rossa, una sorta di “Hogwarts dei sicari”. Vuole diventare un’assassina per vendicare la sua famiglia. Riuscirà ad entrare nell’esclusiva accademia?
 
Nevernight, i grandi giochi -> Mia si è conquistata un posto tra gli assassini della Chiesa Rossa, ma sono in molti a ritenere che non ne sia degna. Prima di portare a termine il suo piano di vendetta, sarà costretta a vedersela con nuovi nemici e a fronteggiare pericolose congiure.
 
Nevernight, alba oscura -> il viaggio di Mia verso la vendetta sta per giungere al termine, ma qualcosa sta cambiando. Sepolto sotto le mura e le strade della città, un pericoloso segreto sta per emergere. E ora che i tre soli stanno per tramontare, riuscirà Mia a sopravvivere al proprio destino?
 

Per chi è la notte (Aldo Simeone)

per chi è la notte
 
Titolo = Per chi è la notte
Autore = Aldo Simeone
Editore =  Fazi Editore
Data di uscita = 5 settembre 2019
 
Mentre la seconda guerra mondiale si avvia verso la fase più cruenta, tra i monti della Garfagnana c’è un paese che sembra rimasto escluso dalla Storia e in cui la vita è scandita da antiche leggende. Per gli abitanti di Bosconero è più forte il divieto di entrare nel bosco del timore della guerra e delle terribili notizie che arrivano dal fronte. In paese si racconta che tra gli alberi si nascondano inquietanti creature: gli streghi, spiriti che, dopo il tramonto, si aggirano con un cero in mano, il loro indice che arde e non si consuma, in un’infinita processione. Chi sono? Qual è la risposta alla loro oscura domanda: «Per chi è la notte?». Francesco, di undici anni, vive con la madre, malinconica e distaccata, e con la nonna che nutre le sue fantasie con i racconti popolari. Il ragazzino non ha amici e vive isolato perché, secondo le dicerie paesane, è figlio di un disertore. Ma quel marchio infame non è la sua unica vergogna. Ancora più inconfessabile è il richiamo del bosco, nonostante la paura di ciò che in esso si annida. All’arrivo dei nazisti, e dopo l’apparizione di strane luci nel fitto degli alberi, sarà Tommaso, un ragazzino dagli occhi verdi e dai capelli rossi, giunto misteriosamente da solo in fuga dalla città, a convincere Francesco a violare quell’estremo confine, oltre il quale bisogna scegliere da che parte stare.
Un esordio nitido e visionario che guarda al dramma della Storia con gli occhi candidi e coraggiosi di un bambino. Un romanzo di formazione dallo stile evocativo, suggestivo come il paesaggio magico e incantato dei monti della Garfagnana. Un racconto, tenero e straziante, sulla fine dell’infanzia.
 

Mio fratello si chiama Jessica(John Boyne)

mio fratello si chiama jessica
 
Titolo = Mio fratello si chiama Jessica
Autore = John Boyne
Editore =  Rizzoli
Data di uscita = 10 settembre 2019
 
Cosa faresti se un giorno tuo fratello maggiore, il tuo idolo, la tua roccia, annunciasse di non chiamarsi più Jason ma Jessica? di essere una ragazza e di essersi sempre sentita tale? È quello che succede a Sam, tredici anni, proprio quando l’adolescenza comincia a bussare alla porta, tra nuove amicizie e possibili amori. Il mondo per Sam si capovolge di colpo: non solo il fratello non è più lo stesso, quel fratello così popolare con le ragazze e così bravo a calcio, ma neanche i suoi genitori sono le persone aperte e tolleranti che lui ha sempre creduto di conoscere. Un romanzo di grande forza, che con empatia ma anche leggerezza e ironia racconta la difficoltà e l’importanza di accettare l’altro, sempre.
 

Il codice della creatività(Marcus Du Sautoy)

il codice della creatività
 
Titolo = Il codice della creatività
Autore = Marcus Du Sautoy
Editore =  Rizzoli
Data di uscita = 10 settembre 2019
 
La creatività: una delle doti peculiari dell’Homo sapiens, qualcosa che ci definisce come specie e come individui; la capacità, a lungo ritenuta unica, di realizzare opere d’arte o trovare soluzioni innovative ai problemi e agli stimoli del mondo. Grazie a essa abbiamo creato macchine sempre più avanzate, ormai in grado di superarci in molti ambiti. Ma se il sogno di riprodurre le caratteristiche della mente umana è antichissimo, lo sviluppo di una vera e propria intelligenza artificiale – in grado di apprendere esperienze e migliorarsi – è un percorso ben più recente. Oggi che intelligenza artificiale è una realtà in via di affermazione, la domanda è: potrebbe a sua volta dimostrarsi creativa? Musica, arti visive, letteratura, matematica, persino collaborazione di una nuova lingua: i passi avanti in questi campi sono stati enormi, e tali da far ritenere che si sia sulla strada giusta per raggiungere traguardi un tempo impensabili. Possibile che, in un futuro prossimo, le macchine siano in grado di aiutarci a tener viva la nostra immaginazione? Marcus du Sautoy – studioso e divulgatore di fama internazionale – ripercorre in questo libro i progressi compiuti negli ultimi anni dal machine learning, oltre a esaminare la natura profonda della creatività umana e a descrivere i processi matematici che vi sono implicati. Il risultato è un volume ricco e affascinante, che offre un’analisi innovativa del mondo della e dell’essenza di ciò che chiamiamo «essere umano».
 

La corte di ali e rovina(ACOTAR #3) (Sarah J. Maas)

acotar 3
 
Titolo = La corte di ali e rovina (ACOTAR #3)
Autore = Sarah J. Maas
Editore =  Mondadori
Data di uscita = 17 settembre 2019
 
Feyre è determinata a raccogliere il maggior numero di informazioni possibile sui piani di Tamlin e del Re di Hybern che minacciano di mettere Prythian in ginocchio. Per questo si è separata dall’uomo che ama e ha fatto ritorno alla Corte di Primavera. Ma per poter portare a termine il suo piano, dovrà tessere una fitta trama di inganni e tenere a bada il suo desiderio di vendetta. Sa bene, infatti, che un solo passo falso potrebbe condurre non soltanto alla sua rovina ma a quella di tutto il suo mondo. La ragazza sa anche che il Re di Hybern non si fermerà davanti a nulla, perciò, a mano a mano che la guerra si avvicina, dovrà decidere di chi fidarsi e cercare alleati nei posti più inaspettati.
 
Il quadro segreto di Leonardo Da Vinci (Fabio Delizzos)
 
Titolo = Il quadro segreto di Leonardo Da Vinci
Autore = Fabio Delizzos
Editore =  Newton Compton Editori
Data di uscita = 19 settembre 2019
 
[Copertina ancora provvisoria]
 
Un evento terribile sta per abbattersi sulla Città Eterna e il genio di Leonardo da Vinci è chiamato a indagare per fermare il disastro

Roma, 1516. Nella vita di Leonardo da Vinci c’è una donna, affascinante e misteriosa. Lei ha un dono speciale che, unito alla sua bellezza, stuzzica le brame di uomini potenti. Leonardo fa di tutto per proteggerla e spera di riuscire presto a portarla con sé in Francia. Una notte, mentre si reca a Castel Sant’Angelo, Leonardo è testimone involontario di un omicidio. Sulle prime sembrerebbe un caso ordinario di criminalità, ma qualcosa di oscuro si sta muovendo nell’ombra: un antico segreto è stato violato e una portentosa reliquia è stata rubata da un monastero. Leonardo è chiamato dal cardinale Bernardo Dovizi da Bibbiena a indagare, e più va a fondo nelle indagini più si convince che c’è un collegamento tra i furti e l’omicidio: fatti terribili stanno per verificarsi a Roma che potrebbero mettere in pericolo anche la donna che ama. Ha così inizio una corsa contro il tempo tra tetre sale anatomiche, meandri di antichi monasteri, misteri biblici e straordinarie opere d’arte, per scongiurare la terribile minaccia che incombe.
 

La memoria di Babel(L’attraversaspecchi #3) (Christelle Dabos)

la memoria di babel
 
Titolo = La memoria di Babel (L’attraversaspecchi #3)
Autore = Christelle Dabos
Editore =  Edizioni e/o
Data di uscita = 9 ottobre 2019
 
Dopo due anni e sette mesi passati a mordere il freno su Anima, la sua arca, per Ofelia è finalmente arrivato il momento di agire, sfruttare quanto ha scoperto nel Libro di Faruk e saputo dai frammenti di informazioni divulgate da Dio. Con una falsa identità si reca su Babel, arca cosmopolita e gioiello di modernità. Basterà il suo talento di lettrice a sventare le trappole di avversari sempre più temibili? Ha ancora una minima possibilità di ritrovare le tracce di Thorn?